« Vedi il programma completo dell'edizione 2024

Roberto Arditti (Lodi, 1965) si è laureato all’Università Bocconi di Milano e ha iniziato la sua carriera lavorando con l’allora Presidente del Senato Giovanni Spadolini. Ha diretto l’informazione di Rtl 102.5, è stato per diversi anni autore della trasmissione “Porta a porta” e direttore del quotidiano Il Tempo. È stato alla guida della comunicazione e delle relazioni istituzionali di Expo 2015. Oggi è direttore editoriale di Formiche e scrive per Huffington Post e Il Messaggero.

Martedì 1 Agosto

ore 20:00

Piazza dei Pini - Terrazza Capalbio Libri

Roberto Arditti

La guerra in casa

(Rai Libri)

Con Alberto Negri
Conduce Flavia Giacobbe
Letture Giulia Nervi

“Come spesso accade, nella Storia sono i momenti drammatici a fare la differenza. Forse perché sono quelli in cui le tinte si fanno fosche, forse perché possono essere affrontati solo mettendo in campo le energie migliori (o peggiori). Resta il fatto che i grandi cambiamenti sulla scena internazionale finiscono per essere sempre o quasi conseguenza diretta di passaggi ad altissimo costo di vite umane, con annessi stravolgimenti politici, economici e geografici.”

La guerra dentro l’Europa dopo una pandemia mondiale. Le minacce nucleari della Russia e l’atteggiamento spesso aggressivo della Cina. La corsa agli armamenti di molti nuovi protagonisti della scena internazionale. La dimensione cyber dei nuovi conflitti, ormai impossibili da vincere senza tecnologie e soluzioni in ambito spaziale. Il 2022 sarà ricordato come l’anno che ha rotto tutti i tabù, imponendo al mondo occidentale, quindi alla NATO e all’Europa, di affrontare questi temi abbandonando vecchi schemi ideologici, antiche paure, pregiudizi politici. Per l’Italia s’impone un cambio di passo enorme e ineludibile. Un cambio di passo che investe tutti e che non è, se non in parte minoritaria, di competenza dei militari. Libertà, democrazia, progresso civile e crescita economica non sono più separabili da un approccio maturo e coraggioso sui temi della Difesa. Non capirlo è grave e pericoloso. E per giunta irresponsabile. Giornalista di lungo corso ed esperto di comunicazione, Roberto Arditti affronta le tematiche più attuali in tema di corsa agli armamenti nella comunità internazionale e analizza la direzione intrapresa dal nostro Paese.