« Leggi tutte le news

Blog

Capalbio Libri: l’art director del festival Piero Zagami vince un prestigioso premio internazionale di information design con la sua rivista “Market Cafe Magazine”

Condividi su:

La rivista indipendente fondata da Piero Zagami e Tiziana Alocci si aggiudica a Londra il “Kantar Information is Beautiful Awards”, il più importante riconoscimento nel settore dell’information design

Tiziana Alocci riceve il “Kantar Information is Beautiful Awards” – Foto: Rachel Hardwick


IL PREMIO

Market Cafe Magazine
, la prima rivista indipendente che racconta il mondo del “data visualization” ed esplora il meglio della progettazione grafica delle informazioni, si è aggiudicata a Londra lo scorso 20 novembre il Kantar Information is Beautiful Awards, il più prestigioso premio nel settore dell’information design, nella categoria “Visualization & Information Design”.

Fondato nel 2012 dal noto giornalista e data visualizer David McCandless, il Kantar Information is Beautiful Awards è un premio che celebra l’eccellenza e la bellezza nella visualizzazione dei dati, nelle infografiche, nelle attività interattive e nell’arte dell’informazione (https://www.informationisbeautifulawards.com/).

Market Cafe Magazine, che si è aggiudicata il premio nella categoria “Visualization & Information Design”, è un progetto indipendente nato 3 anni fa da 2 italiani che vivono e lavorano a Londra. Con una ricerca attenta, i due curatori, Piero Zagami e Tiziana Alocci, propongono attraverso la loro rivista i progetti più interessanti e innovativi del settore facendoli raccontare dagli autori per conoscerne i segreti ed i retroscena.

Piero Zagami e Tiziana Alocci


Piero Zagami è l’art director di Capalbio Libri ed è la persona a cui si deve la definizione della immagine e dell’identità grafica del festival del piacere di leggere. Piero non è nuovo a vincere premi per la sua creatività e professionalità tanto che, proprio grazie al suo progetto grafico, Capalbio Libri si aggiudiicò nel 2010 il Premio Fof – Festival of Festivals, per aver saputo coniugare in modo efficace immagine e slogan, valorizzando il territorio dello splendido borgo maremmano di Capalbio.

Market Cafe Magazine si rivolge ad una comunità internazionale di designer e data journalists, di esperti di big data e di tutti coloro che sono interessati alle più innovative tecniche di comunicazione visiva dei dati.

Market Cafe Magazine è una rivista a cadenza semestrale. Uscito lo scorso settembre, il quinto numero è ora in vendita online e nelle librerie specializzate nel Regno Unito e in tutto il mondo.

Maggiori informazioni sul sito: www.marketcafemag.com

IL PROGETTO

I fondatori ed editor della rivista Piero Zagami e Tiziana Alocci sono entrambi designer italiani con base a Londra, da anni impegnati nel settore del data visualisation.  Amici oltre che colleghi, da maker/designer il passo per diventare reporter dell’universo dataviz è stato breve.

Con Market Cafe Magazine, Piero e Tiziana si prefiggono di costruire una comunità e unire persone che condividono le loro esperienze in un settore di nicchia ma dal potenziale altissimo come quello dell’information design. Una comunità numericamente piccola ma estremamente viva e pulsante, che merita di essere raccontata incoraggiando il dialogo e la condivisione. Grazie agli strumenti della vendita online, di un passaparola strategico che passa per i canali social e di un pubblico tech-savy, raggiungere un pubblico così specifico e di alto profilo non è più così difficile.

Italiani a Londra, con nostalgia per il proprio paese d’origine ma senza rimpianti. I riferimenti culturali, stilistici e metodologici di Piero e Tiziana per quanto riguarda la data visualization sono una commistione di italian style e metodo anglosassone. Questi i loro principali riferimenti: Edward Tufte, Mark Lombardi, Archigram, Sol Lewitt, Gruppo Memphis, Bruno Munari, DensityDesign, New York Times.

Mentre per quanto riguarda il difficile equilibrio tra forma e funzione, tra leggibilità e piano estetico che alle volte caratterizza l’infografica, Piero e Tiziana ritengono che un’armonia sia possibile, e che questa dipenda dal contesto e dal pubblico a cui è destinata.

Una visualizzazione astratta, bellissima e incomprensibile può avere ragione d’esistere per provocare una riflessione, così come – sul piano opposto – un diagramma a barre a volte è tutto quello che serve per indicare un dato a corredo di un articolo di giornale. Il valore di un’immagine deriva dalla sua capacità di far notare qualcosa che altrimenti andrebbe perduto; lo stesso vale per un’infografica“.


I FONDATORI

Piero Zagami. Information designer attivo a Londra, è un consulente indipendente nel settore della grafica e della visualizzazione dei dati. Con un’esperienza di quasi un decennio nel data design. Ha collaborato con agenzie prestigiose come Information is Beautiful e Beyond Words Studio. Ha promosso la visualizzazione dei dati organizzando eventi come Data Rave e la conferenza internazionale Visualized Milan 2017. Co-fondatore di Encode Conference, è lettore associato alla University of the Arts London e alla Ravensbourne University. È uno dei fondatori della rivista di data visualization Market Cafe Magazine. http://www.pierozagami.com

Tiziana Alocci. Dal suo studio situato nel cuore di East London, l’information designer Tiziana Alocci lavora indipendentemente per brand, startups e clienti internazionali collaborando con le più prestigiose agenzie e studi di data visualization a Londra. Una passione per i dati – iniziata quasi un decennio fa tra i banchi del Politecnico di Milano – che Tiziana promuove organizzando workshop di visualizzazione di dati, di coding&design e lavorando come lettore associato alla University of the Arts London nel dipartimento di design del London College of Communication. Tiziana è una dei fondatori della rivista di data visualisation Market Cafe Magazine. http://www.tizianaalocci.com

Leggi anche

Capalbio Libri 2024: conferenza stampa di presentazione
Diario di Capalbio Libri

Capalbio Libri 2024: conferenza stampa di presentazione

Si è tenuta questa mattina, presso la sala del Consiglio del Comune di Capalbio, la conferenza stampa di presentazione della XVIII edizione di Capalbio Libri, ...
Diario di Capalbio Libri

Paolo Di Paolo, Martedì 8 Agosto 2023, (secondo incontro)

Protagonista dell’appuntamento conclusivo della 17° edizione di Capalbio Libri è stato lo scrittore Paolo Di Paolo con il proprio libro “Trovati un lavoro e poi ...
Diario di Capalbio Libri

Carlo Cottarelli, Martedì 8 Agosto (primo incontro)

L’autore protagonista dell’incontro di Martedì 8 Agosto alle ore 20:00 è stato l’economista Carlo Cottarelli che ha presentato il suo saggio “Chimere. Sogni e fallimenti ...
Diario di Capalbio Libri

Fabio Genovesi, Lunedì 7 Agosto, (secondo incontro)

Fabio Genovesi, “Oro puro“, Mondadori, è l’autore presentato nell’incontro di Lunedì 7 Agosto alle ore 22:00. Con lui, sul palco della Terrazza Capalbio Libri di ...
Diario di Capalbio Libri

Antonella Viola, Lunedì 7 Agosto (primo incontro)

Antonella Viola, “La via dell’equilibrio. Scienza dell’invecchiamento e della longevità“, Feltrinelli, è l’autrice protagonista dell’incontro di Lunedì 7 Agosto alle ore 20:00 presso la Terrazza ...
Diario di Capalbio Libri

Antonio Monda, Domenica 6 Agosto 2023, (secondo incontro)

Domenica 6 Agosto alle ore 22:00 a presentare il proprio libro dalla Terrazza Capalbio Libri di Piazza dei Pini è stato Antonio Monda con “Il ...